English
Italiano
Civita di Bagnoregio

Paolo Crepet

Il mio retreat

Civita

Sono nato e cresciuto in una famiglia di artisti. Da loro ho imparato che non si può fare nulla nella vita senza passione e senza coraggio. 

E questa è una storia di coraggio e di passione. Lo è stata fin dal primo momento in cui sono salito su questo colle, ormai 25 anni fa. Per professione faccio lo psichiatra e lo scrittore e sapevo che questo luogo mi avrebbe aiutato a capire, ad ascoltare e a scrivere. Civita è un posto a parte, è costruita come un sogno, ma non è un eremo. È viva e trasmette emozioni calde come il colore del tufo con cui è costruita. Qui ho scritto molti dei miei libri, perché queste stradine e piazze sono luoghi dell’anima, dell’immaginazione e della creatività. Qui ci si può ascoltare e c’è tempo e silenzio per pensare e godere di ciò che abbiamo. Tra queste poche case si annida una storia millenaria, ma anche una sfida: ci vuole molto amore per amare questo luogo, ci vuole molto coraggio e passione per arrivarci e altrettanto per rimanerci, ma poi si è premiati dall’incanto di un luogo ineguagliabile.

Paolo Crepet

 "...perché queste stradine e piazze sono luoghi dell’anima, dell’immaginazione e della creatività. "

TORNA SU